Accademia Schermistica - La Maschera di Ferro


Vai ai contenuti

NEWS 2011 -2012







CAMPIONATO ITALIANO"VECCHIETTI"
MONTECATINI TERME 02/06/2012



L'aria termale giova al nostro atleta MASSIMINO Cristian impegnato nel Campionato Italiano Master cat.1(over 40)di spada. Cristian,con una serie di 5 vittorie su 6 nel girone(cede 5-3 con ROTA che vincerà la gara),si piazza all'11° posto su 78 atleti nella classifica provvisoria. Entrato di diritto nel tabellone dei 64 purtroppo non riesce superare lo scoglio dei 32 perdendo l'assalto decisivo per una sola stoccata 10-9 ottenendo comunque un confortante 34° posto nella classifica finale.



FIORETTO:OBIETTIVO SALVEZZA CENTRATO
Ancona 18-20/05/2012



Si sono svolti ad Ancona il Campionato a Squadre serie A2 e la Coppa Italia Nazionale di fioretto maschile.La squadra composta dai nostri fiorettisti di punta NIGRONE Davide, SOPEGNO Davide con il supporto del veterano spadista MAINA Paolo e del nuovo acquisto CICCONE Matteo si accingeva ad affrontare la prova con l'obiettivo primario della salvezza(cosa ottenuta con un brillante 6° posto)e con quello un po' più velleitario della promozione che sfuma subito a causa dell'infortunio al 2° assalto della new entry CICCONE.Bella prova in Coppa Italia di Davide NIGRONE che si deve arrendere alla 3^diretta per entrare nei sedici con MERINGOLO ottenendo comunque il 25° posto in classifica.



VERDETTI FINALI PER IL GPG
Riccione 10-15/05/2012



Si conclude con la prova di Riccione la stagione agonistica degli U14.La Maschera inizia bene la giornata di venerdì con l'ottimo 7° posto di Stefano PUSSETTO nella categoria Giovanissimi FM.Nel pomeriggio scendono in campo anche le Giovanissime FF Sharon CARDETTI e Asja FEMIA al loro esordio in una gara Nazionale;qui però l'emozione gioca brutti scherzi e le nostre due atlete non riescono ad entrare nel vivo dell'incontro.Sabato invece gli Allievi FM Emanuele LA CAVA e Filippo MASSEL salutano il loro ultimo GPG.Emanuele dopo i gironi riesce ad affrontare la prima diretta imponendosi per 15-13,ma è poi costretto a cedere 15-9 alla seconda mentre Filippo dopo i gironi non giocati molto bene deve subito affrontare un atleta al di fuori della sua portata.Domenica entra in scena per le Allieve FF Beatrice Massel; anche lei all'ultimo GPG cerca di dare tutto quello che ha nei gironi,ma con un pizzico di sfortuna e forse anche un po'di mancanza di convinzione vince 2 assalti del girone per poi arrendersi anche lei alla prima diretta.Sempre nella mattinata Emanuele LA CAVA si cimenta come spadista e dopo dei gironi incolore vince la prima diretta per poi regalarci emozioni in un duello avvincente con l'avversario di sempre Amedeo ZANCANELLA perdendo 6-5.Chiude i giochi per la categoria Ragazzi FM Matteo PELLANDINO che con un girone esemplare ed una serie vittorie nelle dirette si piazza al 17° posto della classifica finale.



COPPA ITALIA IN & OUT
Villafranca P.te 05-06/05/2012



Nelle prove di qualificazione per la fase nazionale di Coppa Italia continua il trend negativo degli spadisti che nella giornata di sabato non riescono a centrare l'obiettivo . Domenica per il fioretto un grande Nigrone non solo riesce a qualificarsi, ma per un soffio non porta a casa la gara perdendo per una sola stoccata contro l'atleta portacolori del C.S.Torino Novo, mentre Sopegno nello spareggio per l'ultimo posto per la prova di Ancona è costretto a cedere il pass all'atleta della Marchesa Sapienza.Nella 4^ ed ultima prova delle Prime Lame un grande Ale Cavallari batte in finale l'atleta del C.S.Torino Moretti che in precedenza aveva eliminato l'altro portacolori della Maschera Niccolò La Cava.Negli esordienti bene per il veterano Umberto Martino che sale sul terzo gradino del podio e un bravo di incoraggiamento a Francesco Caggiano e Lorenzo Andruetto che patiscono un po' l'emozione del loro esordio in gara.



LA SPADA NON CE LA FA!
Adria 27/04/2012



Si sono svolti ad Adria i campionati a squadre B1,B2 e C1. I nostri spadisti DOMINIO Federico e MASSIMINO Cristian con l'aiuto del fiorettista SOPEGNO Davide partivano con l'intento di difendere la permanenza in categoria ovvero la serie B2.Purtroppo dopo un girone terminato con tre sconfitte(resta il rammarico di averne perso uno per una stoccata 45-44 e un altro 45-41) alla nostra squadra rimaneggiata a causa di assenze per impegni lavorativi toccava doversi arrendere nello spareggio salvezza contro i "cugini " di Pinerolo 45-37. Forza ragazzi e speriamo di poterci rifare al più presto!



2° PROVA NAZIONALE TROFEO KINDER + SPORT
Belluno 01/04/2012



Si è svolta a Belluno la seconda prova nazionale del TROFEO KINDER + SPORT prova che rende bene l'idea di cosa i nostri giovani atleti dovranno attendersi a Riccione in occasione della gara che designerà i campioni italiani di categoria. Gli atleti partecipanti per la Maschera sono stati : LA CAVA Emanuele,MASSEL Filippo(allievi FM);MASSEL Beatrice(allieve FF) e PELLANDINO Matteo(ragazzi FM) Emanuele e Filippo conducevano entrambi dei gironi sottotono, il primo non entrando mai in gara ed il secondo vincendo un solo assalto. Entrambi venivano poi eliminati alla prima diretta con un risultato di 15-11 a sfavore di Emanuele e di 15-8 a sfavore di Filippo ma almeno facevano tutti e due vedere un po' più di combattività. Anche Beatrice come il fratello vinceva solo un assalto nel girone ,ma a differenza di Filippo era lei ad imporsi nella prima diretta con un bel 15-8 per poi arrendersi contro la PISANO (giunta poi seconda) nel secondo incontro. Questo le garantiva comunque il 59° posto in classifica. Altro discorso invece per Matteo che con le sue cinque vittorie ed una sola sconfitta alla priorità nei gironi si garantiva l'accesso alla seconda diretta saltando la prima. Superata agevolmente questa 15-6 si doveva arrendere contro un avversario più ostico per entrare tabellone dei 16 terminando la sua prova con un ottimo 22° posto. Nota positiva della giornata è stata l'esordio come accompagnatore dell'istruttore(purtroppo solo in prestito)D'ATTELLIS Pietro che con passione ed entusiasmo ha seguito i ragazzi dando loro le giuste dritte per condurre i vari assalti. Ed ora tutti al lavoro per cercare di dare il massimo in quel di Riccione.



GPG INTERREGIONALE :LUCI ED OMBRE SUL GOLFO DEL TIGULLIO
Rapallo 24-25/03/2012



Sabato 24 e domenica 25 marzo, presso la Casa della Gioventù a Rapallo si è svolta la 3^ Prova interregionale Piemonte / Liguria. La giornata di Sabato è iniziata all’insegna di una buona prestazione di EMANUELE, che si è cimentato per la seconda volta nella specialità di spada, comportandosi molto bene nei gironi, terminando 19° perdendo l’assalto per entrare nei 16 di una sola stoccata alla priorità. Bravo EMA! Nel pomeriggio sono iniziate le gare delle nostre atlete più giovani, ADELE per la categoria delle Bambine ha faticato un po' ad entrare nella gara, pagando l’inesperienza; le tre atlete della categoria Giovanissime si sono ben comportate, con l’8° posto di ASJA, premiata dal campione del Mondo di Spada il siciliano Pizzo, e il 9° e il 11° posto rispettivamente di SHARON e LETIZIA. Alle quattro scende in pedana BEATRICE per la categoria Allieve, che si dimostra subito molto nervosa e infatti conduce gli assalti del girone non al meglio, alla diretta incontra un’avversaria già affrontata nei gironi, ma anche qui la nostra atleta non riesce ad esprimere al meglio la sua scherma (per la disperazione di Poto). Si finisce la giornata con una bella cena conviviale per cancellare le delusioni. Domenica mattina scendono in pedana MATTEO e FILIPPO per la categoria dei Ragazzi/Allievi. Il primo conduce dei buoni gironi, al termine della gara giunge 9° perdendo l’assalto per entrare negli otto con un avversario che ha creato un po’ di confusione al nostro atleta, che non è riuscito a mostrare tutto il suo valore. FILIPPO al termine della competizione giunge la 16° posto, vincendo la prima diretta. Qui l’umore del nostro allenatore si fa sempre più torvo, certo contenti non lo si era. Seguono le gare di STEFANO nella categoria Giovanissimi , che dopo dei buoni gironi, perde la prima diretta giungendo così 10°. L’ultimo nostro atleta partecipante è stato LEONARDO che tira per la categoria Maschietti,ha avuto il suo battesimo del fuoco in una gara interregionale, giungendo 7°al termine della prova. Sicuramente tutti i nostri ragazzi hanno tirato mettendo tutto il loro impegno, ora sentiranno i loro maestri che cosa hanno da dire, da parte di noi sostenitori: continuate con l’impegno e l’entusiasmo che vi hanno sempre animato!!!!



ARGENTO NELLA GARA A SQUADRE
Collegno 18/03/2012

Domenica 18 marzo presso il palazzetto dello sport di Collegno si sono svolti i campionati regionali a squadre del Gran Premio Giovanissimi, con il conferimento del 5° TROFEO “GIANFRANCO SAVIOLI” assegnato alla società che ha totalizzato il maggior numero di punti. Gli atleti della Maschera di Ferro si sono ben difesi e dimostrati combattivi nelle gare che li vedevano coinvolti. La squadra femminile delle Bambine/Giovanissime formata da ADELE, SHARON, LETIZIA e ASJA è giunta seconda, perdendo solo per tre stoccate l’assalto con l’altra squadra partecipante di Cuneo. I nostri atleti GABRIELE, LEONARDO, FRANCESCO e STEFANO della categoria dei Maschietti/Giovanissimi dopo una lunga gara sono giunti quarti, perdendo la sfida con il Chivasso per l’aggiudicazione della terza piazza. Infine il gruppo dei Ragazzi/Allievi con MATTEO, EMANUELE e FILIPPO, dopo dei buoni gironi, sono riusciti ad agguantare il secondo posto, perdendo la finale a 45/36. Il nostro punteggio per il Trofeo è stato di 210 punti facendoci giungere al sesto posto su 10 società partecipanti, un buon risultato dato che noi ci siamo presentati solo per il Fioretto. Un bravo a tutti gli atleti.



TRIPLETTA PER LA MASCHERA
Sandigliano 03-04/03/2012

Sabato 3 e Domenica 4 marzo si sono svolti a Sandigliano, vicino a Biella, la 2 Prova di Qualificazione Regionale di Spada maschile e femminile categoria Open. CRISTIAN e DEBORAH hanno partecipato alle rispettive competizioni: con maggior successo nella gara maschile, nella quale CRISTIAN perdeva l’assalto a eliminazione diretta per entrare nei 32; mentre DEBORAH soffriva molto la gara e non tirava fuori sufficiente agonismo, non riuscendo a qualificarsi. Altra musica nelle Categorie Esordienti e Prime Lame. Nella prima UMBERTO si aggiudicava la gara per mancanza di avversari. Nella seconda NICCOLO' ed ALESSANDRO cannibalizzavano la gara, per sfidarsi in finale ove aveva la meglio NICCOLO', che pareggiava la sconfitta subita a Torino Bravi a tutti per la partecipazione sportiva e l’impegno.




GPG NELLA NEBBIA,MA SOLO ATMOSFERICA
Trino Vercellese 14-15/01/2012

Partiti da Torino con la nebbia, siamo giunti a Trino Vercellese immersa in una nebbia che non si è diradata neppure a mezzogiorno e con una temperatura artica anche nel palazzetto dello sport, che si è riscaldato non appena sono cominciate le gare. I primi a scendere in pedana, sabato 14 gennaio, alle 9 del mattino, sono stati MATTEO e FILIPPO, nella categoria Ragazzi – Allievi, nei due gironi della gara. FILIPPO non ha disputato un bel girone, tirando bene solo a tratti, vincendo un assalto, per arrendersi poi alla prima diretta con Matteo Falco del CS Torino, un avversario alla sua portata. MATTEO, reduce da un’influenza, invece nel girone ha vinto tre assalti su cinque e si è arreso in semifinale a Zancanella del CS Torino, vincitore della gara, giungendo comunque sul podio. Nella mattinata ecco che scende in pedana LEONARDO che, dopo qualche incertezza riesce ha vincere un assalto nel girone, ma si arrende alla prima eliminazione diretta per pochi punti. Un incitamento da tutti noi al nostro giovane spadista! Alle 11 e 30 è scesa in pedana BEATRICE che dopo aver vinto un assalto nel girone, vinceva 15 a 5 la prima diretta, per poi farsi intimorire e quindi battere da Sara Vitale dell’Accademia La Marchesa, dopo aver condotto per 5 stoccate a 2, giungendo al terzo posto. Sembra che BEA stia riuscendo a scrollarsi di dosso il timore della gara e riesca quindi a tirare secondo le sue possibilità, prendendosi qualche soddisfazione dopo tante sberle. Anche UMBERTO consolidava la propria esperienza nella Categoria Esordienti, giungendo quinto, per poi divertirsi con gli ‘avversari’ giocando a pallone dietro gli spalti. Nel primo pomeriggio si sono schierate in pedana per la prima volta in gara, LETIZIA, ASJA e SHARON, nella Categoria Giovanissime del Fioretto. Tutte tre hanno disputato un buon girone vincendo almeno un assalto a testa. Un ‘brave’(!!!) a Letizia, ASJA che hanno superato anche la prima eliminatoria diretta e un incoraggiamento a SHARON, che ha affrontato un’avversaria più smaliziata ed esperta. A seguire sono entrati in gara ALESSANDRO e NICCOLO', nella Categoria Prime Lame. Visti i pochi partecipanti è stato fatto un girone unico e alla fine degli assalti gli atleti della nostra Accademia erano primo e secondo. NICCOLO' poi si arrendeva in semifinale a Alberto Rota della Marchesa, ma ALESSANDRO lo vendicava in finale giungendo primo. Domenica 15 gennaio, toccava per prima ad ADELE nella Categoria Bambine, che pativa ancora un po’ l’emozione della gara e giungeva quinta. Era poi la volta di FRANCESCO e GABRIELE, nella Categoria Maschietti. GABRIELE soffre ancora la prestanza fisica degli avversari, mentre FRANCESCO agguanta un bel terzo posto. Per finire STEFANO che, nella Categoria Giovanissimi, si imponeva perentoriamente come da sua abitudine, sbaragliando gli avversari e battendo in finale Trinx del CS Torino. Un ringraziamento a tutti, in particolare a Michele Potosnjak e Pietro D’Attellis che hanno seguito con pazienza e utili consigli tutti i ragazzi nelle gare, e un invito a questi ultimi a continuare con entusiasmo e tenacia l’allenamento in palestra che darà sicuramente molte soddisfazioni in un futuro non lontano.



USCITA A FIRENZE PER I GIOVANI ATLETI DELLA MASCHERA DI FERRO
Calenzano 26-27/11/2011

Nello scorso week end spedizione a Firenze per gli atleti della Maschera di Ferro, alla Prima Prova Nazionale Under 14 GPG di Fioretto. Nella giornata di venerdì ha iniziato BEATRICE nella categoria Allieve, alle 8,45 in pedana. Nel girone tirava abbastanza bene riuscendo a vincere 3 assalti e perdendone 3, classificandosi 50ma in graduatoria prima degli assalti a eliminazione diretta. Superava quindi la prima diretta con un perentorio 15 a 3, ma poi cedeva malamente 15 a 1, contro un’avversaria sicuramente più esperta ma non lottando al meglio delle proprie possibilità. BEA può essere contenta dei miglioramenti nelle sue prime 2 gare della stagione, ma c’è sicuramente ancora da lavorare molto. Non scoraggiarti. Vai BEA! Sabato 26 sono scesi in pedana, sempre al mattino, FILIPPO ed EMANUELE nella categoria Allievi. EMANUELE, purtroppo reduce da una caduta, voleva comunque gareggiare, ma non riusciva a tirare per il troppo dolore alla mano destra ed era quindi costretto a ritirarsi dopo il primo assalto. Forza EMA! Riprenditi presto!! In bocca al lupo per una pronta guarigione. FILIPPO nel girone alternava momenti di buona scherma a momenti di black out, facendo impazzire Michele che non riusciva a capacitarsi di alcuni gesti poco schermistici. Riusciva comunque a vincere 2 assalti, ma non andava oltre, arrendendosi alla prima diretta con un avversario più quotato, ma contro il quale avrebbe comunque potuto combattere con più grinta e tenacia se non fosse incorso in un altro momento di non scherma. Forza FILI, continua ad applicarti e vedrai che i risultatati arriveranno!! Nel pomeriggio era la volta di MATTEO, categoria Ragazzi. TEO, schermidore coriaceo come sempre, disputava un buon girone, vincendo 4 assalti su 6. Negli assalti a eliminazione diretta sfoderava la grinta e la tenacia che lo contraddistinguono e infilava 3 vittorie consecutive che lo portavano negli ottavi di finale, dove cedeva 10 a 15 a un avversario attendista, che lo innervosiva. Comunque, concludeva la gara con un bel 14mo posto: Bravo TEO! Domenica 27 toccava a STEFANO categoria Giovanissimi. Anche STEFANO disputava un ottimo girone, vincendo tutti gli assalti e classificandosi 5° nella classifica provvisoria. Passava di diritto la prima diretta, vinceva la seconda, ma si arrendeva alla 3° contro un avversario che sapeva prendergli le misure. Peccato. Forza STEFANO, la prossima volta sarai più fortunato!! Buona gara comunque. Un grazie a Michele per la pazienza dimostrata con tutti gli atleti e i relativi genitori.






BUONA ANCHE LA SECONDA.........
Cantalupa 01/10/2011


Buona anche la seconda… edizione del Trofeo G. Sopegno. Grande giornata di scherma sabato 1 ottobre a Cantalupa. Ci siamo impegnati per organizzare la 2° edizione del Trofeo Memorial Giacomo Sopegno di scherma, ma ne è valsa la pena. Vedere i nostri amici di Brescia calcare le nostre pedane, chiacchierare, scherzare e sfidarsi anche nel backstage, sostituendo un assalto a una schermaglia amorosa,è stato molto bello. Tutti i ragazzi si sono divertiti e alcuni hanno anche avuto dei bei risultati. Per quelli che facevano la loro prima gara è stata sicuramente una grande emozione, e pensiamo a LUIS SCAGLIA un po’ intimidito; UMBERTO MARTINO, con un bel terzo posto negli esordienti; e D’ALONZO LETIZIA nella categoria Giovanissime che ha mostrato buon agonismo. Complimenti anche a NICCOLO' LA CAVA e a ALESSANDRO CAVALLARI, che hanno saputo difendersi benissimo nella loro prima gara con il ‘ferro’. Ottimi rispettivamente terzo e secondo nelle Prime Lame. Bella prova anche per ADELE DAGHERO con un bel terzo posto nei Maschietti/Bambine, dove hanno gareggiato anche FRANCESCO BATTAGLIOTTI e GABRIELE BOUISSA ai quali va un nostro grande incoraggiamento per i prossimi impegni. Onnipresente nelle prime posizioni STEFANO PUSSETTO, che anche in casa dimostra di essere il più forte nella sua categoria. Infine nel gruppo dei più grandi, categoria Ragazzi-e/Allievi-e, complimenti a EMANUELE LA CAVA per il suo bel secondo posto, dopo aver sconfitto i propri compagni d’accademia FILIPPO MASSEL (settimo) e MATTEO PELLANDINO (terzo), cede il primo posto a Amedeo Zancanella del C.S. Torino. Un incoraggiamento a BEATRICE MASSEL che soffre ancora l’emozione della gara Salutiamo e incoraggiamo anche l’unico, per ora, spadista giovane dell’accademia LEONARDO DONADEO che è ritornato a tirare dopo due anni di inattività. Il trofeo è stato vinto dalla società Isef E. Meda di Torino. Grazie a tutte le società che hanno partecipato con i loro atleti, agli sponsor e a tutti i genitori e amici che hanno reso possibile questo evento.

Home Page | Società | Organico | Attività | Risultati| Photogallery | News | Sponsors | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu