Accademia Schermistica - La Maschera di Ferro


Vai ai contenuti

NEWS 2012 -2013





CAMPIONATO REGIONALE GPG A SQUADRE:I PICCOLI IMITANO LE GESTA DEI CAMPIONI DELL'A2!!!!


COLLEGNO 19/05/2013


Si sono svolti a Collegno il 3° Trofeo Bignone,open di spada, ed il Campionato Regionale GPG.
Nella gara di spada open ritroviamo in pedana l'inossidabile MASSIMINO Cristian ed il "nipotino"LA CAVA Emanuele.
Tutti e due escono di scena dopo la prima diretta non riuscendo ad entrare nel tabellone dei 32
Inizia in tarda mattinata invece la gara a squadre di fioretto delle nostre 3 atlete CARDETTI Sharon,D'ALONZO Letizia e FEMIA Asja impegnate nella categoria Ragazze/Allieve .
Le squadre in gara sono 3:la nostra più due del Club Scherma Torino.
La gara delle nostre ragazze si fa subito in salita e le avversarie prendono il sopravvento.
Vale comunque come allenamento in vista di futuri e speriamo prossimi obiettivi.
Nel pomeriggio per la gara a squadre maschile dei più piccoli vanno di scena i due maschietti CAVALLARI Alessandro e LA CAVA Niccolò accompagnati dal giovanissimo DONADEO Leonardo.
Prima di iniziare la gara Ale riceve un premio dal comitato regionale per essersi distinto, con il suo 5° posto al Gran Premio Giovanissimi di Riccione.
Finalmente si parte con le gare e visto il numero delle squadre partecipanti,cinque,l'organizzazione decide di far disputare solo gli assalti del girone.
La prima avversaria è la squadra 1 del Club Scherma Torino.
I nostri travolgono letteralmente gli avversari terminando l'incontro 36-15.
Dopo il turno di riposo è la volta del più ostico Club Scherma Chivasso,ma i nostri tirano bene e da buona squadra  macinano punti su punti ed anche qui l'assalto viene vinto nettamente per 36-28.
E' sicuramente il assalto quello più entusiasmante ed importante perchè e quello in cui ci si gioca sicuramente la vittoria.
L'avversario è il Circolo Schermistico Cuneo con il suo atleta di punta LAURIA Enrico.
Infatti Cuneo parte subito con un parziale di 4 a 0,ma i nostri sono bravi a non perdere la testa e si portano al ed ultimo assalto con un cospicuo vantaggio nonostante LAURIA avesse fatto un'altro parziale di 5-1 ai nostri danni.
Ale contro Lauria,ultimi 3 minuti, 9 punti di vantaggio da gestire,sembra fatta,sembra......
LAURIA si getta in una disperata rimonta e stordisce Ale al punto che ad una manciata di secondi dalla fine completa la rimonta e addirittura ad un secondo  c'è il sorpasso.
Ma é gettando a terra la maschera in segno di vittoria ad assalto non ancora concluso che LAURIA butta al vento,per fortuna nostra,tutto quanto .
Infatti il gesto viene sanzionato dall'arbitro e la stoccata annullata.
Si va alla priorità,è nostra,LAURIA attacca di nuovo,ma stavolta Ale si difende bene ed è lesto ad infilargli la stoccata della vittoria per 28-27(che emozioni).
L'ultimo incontro contro la squadra 2 del Club Scherma Torino è una passeggiata e i nostri chiudono gli assalti con un netto 36-12 che si commenta da solo.
Bravi bimbi siete stati veramente grandi...E a proposito di grandi un messaggio ai GRANDI: occhio che questi vogliono farvi le scarpe ed andare a tirare in A1.... .



LA MASCHERA IN SERIE A1!!!!!!!!!!!!!


LUCCA 10-12/5/2013



Sabato 11 Maggio 2013:Matteo CICCONE,Paolo MAINA,Davide NIGRONE e Davide SOPEGNO.
Questi nomi resteranno scolpiti negli annuari della MASCHERA di FERRO per aver portato la squadra di Fioretto alla storica promozione in serie A1.
Davide & Davide iniziano già a tirare venerdì nella gara di Coppa Italia Nazionale.
Il loro obiettivo e quello di entrare nei sedici per poter accedere ai Campionati Italiani Assoluti di Trieste.
Entrambi iniziano molto bene con quattro vittorie nel girone,ma i loro sogni si infrangono prima per SOPEGNO nella diretta per i 32 poi per NIGRONE in quella per i 16.
I loro piazzamenti finali sono rispettivamente 39° e 18° con sicuramente un po' di amaro in bocca specialmente per NIGRONE.
Il sabato è finalmente il giorno della gara a squadre e i nostri quattro eroi si presentano in pedana accompagnati dal Maestro Attilio CALATRONI.
I gironi passano con due vittorie ed una sconfitta a 43 con tre società di Treviso e lasciano ben sperare per il proseguo della giornata.
La prima diretta contro C.S.Fides Livorno A.S.D. viene vinta agevolmente     45-25 mentre la seconda,contro S.S.Lazio Scherma Ariccia,la vittoria 44-43 viene strappata nei secondi finali dopo aver inseguito gli avversari per tutto l'assalto.
Ma è la finale a regalarci le più grandi emozioni o meglio gli ultimi tre assalti dell'incontro.
I nostri, ormai con la promozione in tasca ,si trovano ad affrontare i quattro atleti del Circolo della Spada Vicenza ed al sesto incontro sono sotto con un parziale di 30-17. Sicuramente saranno stati i consigli del Maestro e la voglia di vincere dei quattro che inizia quello che ormai nessuno si aspettava:con un parziale di 8-5 per Matteo,10-5 per Davide S. e 10-3 per Davide N. i nostri completano la loro rimonta regalandoci la più bella vittoria che si poteva ottenere.
GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE,GRAZIE uno per Matteo,uno per Paolo,uno e uno per Davide & Davide ed infine uno per il MAESTRO che con il suo paziente lavoro è riuscito in pochi anni a portare la nostra piccola società tra le grandi del mondo della scherma.


Trofeo Kinder+Sport:GRANDE ALE!!.


RICCIONE 1-7/5/2013



Nell'ultima e più importante prova della stagione GPG solo Alessandro CAVALLARI riesce a portare in alto i colori della MASCHERA.
Le gare iniziano mercoledì 1 ed  i primi a scendere in pedana sono appunto i Maschietti Alessandro CAVALLARI e Niccolò LA CAVA.
Per loro e gli oltre 200 iscritti c'è la formula del doppio turno di gironi con eliminazione del 30% al termine degli stessi.
Ale nella prima tornata colleziona 6 vittorie su 6 mentre Nico a fatica porta a casa 3 vittorie e 2 sconfitte.
La seconda tornata è la fotocopia della prima: Ale strapazza gli avversari e Nico stavolta incitato dal Maestro rimedia solo 1 sconfitta e 4 vittorie.
Il tabellone viene subito scremato e gli atleti in gara restano 151.
Entrambi accedono di diritto nella diretta per i 64,ma mentre Ale seppur con un po di fatica la riesce a passare Nico esce subito di scena.
Ale sempre faticando un po' più del previsto elimina un'avvesario dietro l'altro ed alla fine vinto dalla stanchezza non riesce ad entrare nella mitica saletta per la finale a 4.
E' comunque premiato con un grandissimo posto mentre Nico si deve accontentare del 73°.
Il pomeriggio è la volta dei Giovanissimi con Leonardo DONADEO.
Anche qui gli iscritti sono più di 170 e Leo nel girone riesce a vincere 2 assalti su 5 perdendone purtroppo 1 a 5-4.
Dopo aver vinto agevolmente la prima diretta 10-2 si deve purtroppo arrendere a quello successivo 10-5 facendo però sudare l'avversario.
Termina al 100° posto.
Le nostre gare ripartono venerdì mattina con le Ragazze Sharon CARDETTI,Letizia D'ALONZO e Asja FEMIA e il Ragazzo Stefano PUSSETTO.
Sharon dopo la brutta esperienza di PESARO (gara con febbre) parte con un po' più grinta e anche se nel girone non riesce a vincere nessun assalto lascia comunque intravedere tratti di buona scherma.
Letizia con due vittorie fa vedere anche lei un miglioramento specialmente dal lato emotivo,mentre Asja ,sicuramente la più agguerrita delle tre ,vince 4 assalti e ne perde solo 2.
La prima diretta è fatale sia per Sharon che per Letizia dove incontrano subito avversarie decisamente più quotate,mentre Asja si dimostra in giornata e dopo due dirette vinte con autorevolezza si deve arrendere alla terza contro l'atleta che vincerà la gara.
Terminano la gara rispettivamente 115° per Sharon ,81° per Letizia ed un confortante 27° per Asja.
Non ci siamo dimenticati di Stefano che cerca di difendere il posto conquistato lo scorso anno.
I gironi passano con tre vittorie e due sconfitte e Stefano sa che assestarsi a metà classifica vuol dire incontrare quasi subito un'avversario forte.
Infatti la prima diretta viene vinta ad occhi chiusi ma la seconda contro il quarto del tabellone gli è fatale.
Termina la gara al 58° posto con la consapevolezza di aver sprecato un'occasione.
Sabato mattina è la volta dell'Allievo Matteo PELLANDINO giunto al suo ultimo GPG.
Matteo parte subito bene e nel girone subisce una sola sconfitta di misura 4-3.
La prima diretta è solo una formalità,ma è la seconda anche per lui quella letale e Matteo deve cedere per l'ennesima volta il passo ad un'atleta arrivato dalle retrovie.
La sua gara termina al 33° posto
Il pomeriggio torna di scena Asja versione spadista,ma non ripete la prestazione fatta con il fioretto e termina la gara all'80° posto perdendo la prima diretta.
Si termina la cronaca del 50° GPG con una ciliegina sulla torta:il nostro Davide SOPEGNO è stato eletto e premiato MIGLIOR GIOVANE ARBITRO 2012-2013.
I complimenti da parte di tutta l'accademia!!!!!!!



WEEKEND NERO PER LA MASCHERA.


ANCONA 26-28/04/2013



L'ormai sempre più rimaneggiata squadra di spada anche quest'anno è costretta a retrocedere abbandonando anche la serie C1 nazionale.
La squadra, composta dall'inossidabile Cristian MASSIMINO dal giovane Federico DOMINIO dal fiorettista Davide NIGRONE e dalla matricola Emanuele LA CAVA, ben poco può nel girone contro avversari sicuramente più forti e preparati(solo una delle tre squadre era alla portata)terminando con tre sconfitte al passivo con i risultati di 45-24,45-21 e 45-41.
Male anche le dirette playoff e playout perse rispettivamente 45-18 e 45-35.
Il prossimo anno ci toccherà quindi ripartire dalla C2 zonale con la speranza di riuscire a riformare una squadra all'altezza per poter risalire.
Anche nel campionato Under23 di fioretto non si brilla affatto. Davide NIGRONE non riesce purtroppo a passare il girone dove non basta  una sola vittoria.
Resta il rammarico delle tre sconfitte 5-4.
Forza Davide ti rifarai nella gara a Squadre e nella prova di Coppa Italia!!!!!!!!



VECCHIA GUARDIA.....!!!!


PINEROLO 20-21/04/2013



Grandissima gara della coppia Davide&Davide nella prova di qualificazione per la Coppa Italia..
Ma iniziamo con ordine.
La mattinata di sabato si apre subito male con l'infortunio di Erika RAMAGLIA nella fase di riscaldamento per la prova di spada femminile.
Purtroppo rimedia una slogatura al piede e finisce la sua gara al pronto soccorso dell'ospedale.
Non brilla nemmeno la sua compagna Deborah PRELATO che con un solo assalto vinto non supera i gironi.
I fiorettisti in gara sono quattro: Davide NIGRONE,Davide SOPEGNO,Emanuele LA CAVA e Filippo MASSEL.
Diversi però sono i loro obiettivi.
Mentre l'obiettivo dei due cadettini Ema e Fili è di non sfigurare quello dell'accoppiata Davide&Davide è di qualificarsi per Lucca(COPPA ITALIA NAZIONALE)
Tutti accontentati:Ema e Fili passano i gironi però, come previsto, si devono arrendere alla prima diretta lasciando comunque la gara a testa alta.I Davidi non solo si qualificano ma sbaragliano gli avversari terminado la gara primo(Nigrone)e secondo(Sopegno)in una finale tutta casalinga.
Tocca poi alle prime lame ed agli esordienti alla loro ultima prova stagionale
Umberto MARTINO,unica prima lama a rappresentarci termina 7° dopo una diretta giocata un po' troppo in difesa e persa per una sola stoccata 3-2 .
Peccato.....Ci rifaremo la prossima.
Gli esordienti finalmente fanno una gara con un numero congruo di partecipanti(19)ed i nostri tre piccoli moschettieri Lorenzo ANDRUETTO,Nikolas MYSHTAKU e Francesco CAGGIANO si piazzano rispettivamente 6°,10° e 13°.
Nel pomeriggio si continua con le ragazze del fioretto femminile Vittoria LODO e Beatrice MASSEL.
Vittoria,prima dopo i gironi, vince agevolmente la prima diretta 15-0,ma si deve arrendere nell'assalto che vale la finale contro la giovane e brava cadetta Sara VITALE del Accademia Scherma Marchesa.
Beatrice emula i suoi compagni cadetti maschi ed anche lei si ferma alla prima diretta persa contro la vincitrice della gara.
Domenica tocca agli spadisti.
I nostri portacolori sono quattro: Cristian MASSIMINO,Federico DOMINIO e di nuovo i due cadettini Emanuele LA CAVA e Filippo MASSEL.
La gara,che tra l'altro serviva solo come allenamento per la trasferta del 26 aprile ad ANCONA nella prova a squadre,non decolla.
Federico e Filippo si fermano ai gironi,Emanuele dopo i gironi passati con il minimo sindacale di due vittorie si arrende 15-7 alla prima diretta tenendo comunque testa all'atleta che risuterà vincitore della gara.
A far sempre la parte del leone è il Presidente Cristian che nonostante l'età avanzi è il più coriaceo del gruppo;vince tre assalti nel girone e cede per sole 2 stoccate(15-13)la diretta dei 32.




ASPETTANDO RICCIONE.......


PESARO 6-7/04/2013



Nel bellissimo palazzetto di PESARO questo fine settimana si è svolta la seconda prova nazionale Gran Premio Giovanissimi,prova che è servita a valutare il grado di preparazione dei nostri giovani in vista del campionato finale di Riccione.

I primi a salire in pedana sono stati i "Maschietti" Alessandro CAVALLARI e Niccolò LA CAVA.
Entrambi nei gironi cercano di ripetere l'esordio di Firenze e mentre Ale colleziona una serie di 6 vittorie su 6 Nico riesce a vincere solo 2 assalti pur tirando discretamente.
Dopo i gironi entrano di diritto nel tabellone dei 128 ed entrambi passano la prima diretta imponendosi per 10-1.
Nico come a Firenze esce alla seconda diretta mentre Ale non solo vince elegantemente anche la terza migliorando già così la prestazione precedente ,ma per un soffio non riesce a vincere l'assalto che gli sarebbe valso l'accesso della finale a 8 perdendo 10-9 alla priorità
Terminano la gara 13° e 63°
Insieme ai "Maschietti partono anche le "Ragazze" Asja FEMIA,Sharon CARDETTI e Letizia D'ALONZO.
Sharon ,sfortunatissima: dopo non essere stata bene già dal giovedì,il mattino della gara si sveglia febbricitante.Nonostante questo gareggia lo stesso anche se si riesce a malapena a tenere in piedi.Sicuramente la sua tenacia è da ammirare e ci farà vedere sicuramente qualcosa di buono a Riccione.
Letizia con tanta voglia di riscatto porta a casa il suo obbiettivo.Infatti riesce a vincere la prima diretta e lotta uscendo con una sconfitta a testa alta nella seconda.
Asja va meglio solo nel girone perchè purtroppo questa volta si deve arrendere subito alla prima diretta .
62° posto per Letizia,70° per Asja e 100°,ma non fa testo, per Sharon .

E'la volta dell'"Allievo" Matteo PELLANDINO in cerca di riscatto.Matteo vince 3 assalti nel girone,ma si fa rispettare anche in quelli persi e nonostante la sconfitta alla prima diretta fa vedere una bella scherma e soprattutto la concentrazione e la voglia di vincere.
Purtroppo non solo l'avversario era il doppio di lui ,ma ha pure fatto valere la prestanza fisica.
Chiude la gara al 67° posto
La domenica esordio nelle gare nazionali per il "giovanissimo" Leonardo DONADEO . Leo fatica un po' nel girone,ma riesce a portare comunque a casa due vittorie.
Come al solito però Leo dà il meglio di sè nelle dirette e ne passa 2 per poi doversi arrendere con il n° 1 di categoria.
Ci e soprattutto si regala un ottimo 31° posto.



W LA SCHERMA!!!




L'ACCADEMIA SCHERMISTICA "LA MASCHERA DI FERRO" HA INIZIATO A METTERE LE BASI PER UN GEMELLAGGIO CON IL CLUB SCHERMA PINEROLO OLIMPICA.
INIZIA COSì LA COLLABORAZIONE CON ALTRE SOCIETA' IN MODO DA DIFFONDERE E FAR CONOSCERE ANCHE I VALORI DELLA SCHERMA.
IN COLLABORAZIONE CON IL CLUB SCHERMA PINEROLO OLIMPICA SI ORGANIZZERANNO MANIFESTAZIONI E DIMOSTRAZIONI, SCAMBI TECNICI E CON IL PASSARE DEL TEMPO POTREBBE ANCHE INSTAURARSI UN MERCATINO DELL'USATO CHE VERRà VISTO DI BUON OCCHIO SOPRATTUTTO DAI GENITORI DEI PIù PICCOLI.



5^ PROVA CIRCUITO NAZIONALE MASTER:il PRESIDENTE ed il DOC. non brillano!!


TORINO 16/03/2013



Non esaltanti le prestazioni di MASSIMINO Cristian e MAINA Paolo alla prova Master di TORINO.
Dopo aver condotto entrambi dei gironi al di sotto delle loro aspettative Cristian con una sola vittoria e Paolo con due si devono arrendere uno alla prima diretta e l'altro alla seconda.
Terminano la prova rispettivamente 45° Cristian nella categoria master 1 e 16° Paolo in quella master 0.



INTERREGIONALE :BENE IL SABATO MALINO LA DOMENICA


CASALE MONFERRATO 09-10/03/2013



L'attesa TERZA prova GPG Piemonte-Liguria ci regala tre podi ed un bel 6° posto.
Sabato si inizia con i Maschietti CAVALLARI Alessandro e LA CAVA Niccolò.
Entrambi terminano i gironi con una sola sconfitta e si piazzano secondo e terzo nella classifica provvisoria.
Classifica che non muterà visto che Nico viene battuto in semifinale da Ale che a sua volta perde la finale contro un atleta del CIRCOLO SCHERMA SAVONA.
Salendo ai Giovanissimi troviamo il bel terzo posto di DONADEO Leonardo che in gara dà sempre il meglio di sè.
Francesco BATTAGLIOTTI si piazza al 9° posto.
Nella categoria degli Allievi-Ragazzi un rinato PUSSETTO Stefano ci regala un bel 6° posto facendo finalmente rivedere la scherma che è capace di fare. Battuta di arresto invece per PELLANDINO Matteo che termina la gara al 9° posto. .
Le Allieve-Ragazze anche loro non in giornata ottengono un 12° posto con Asja FEMIA ,un 16° con Sharon CARDETTI e un 17° con Letizia D'ALONZO.
Asja ottiene anche un 34° posto nella gara di spada.



CAMPIONATO REGIONALE ASSOLUTI


CANTALUPA 02-03/03/2013



Organizzazione casalinga per la Gara Regionale Assoluti che ha assegnato il titolo di CAMPIONE piemontese nelle singole specialità.
Purtroppo le prove di sciabola femminile e fioretto femminile sono state annullate per mancanza di iscritti(rispettivamente 2 iscritte per la sciabola e 3 per il fioretto).
La giornata di sabato parte con la prova di spada femminile che vede 34 agguerrite atlete contendersi il titolo vinto da LANFRANCO Manuela dell'Accademia Marchesa.
Le nostre due portacolori PRELATO Deborah e RAMAGLIA Erika purtroppo non riescono a superare la fase a gironi.
Quattordici invece gli atleti a contendersi il titolo nel fioretto maschile vinto dal portacolori del Club Scherma Torino UTZERI Flavio.
Per L'Accademia gareggiano il dottor MAINA Paolo e i due cadettini LA CAVA Emanuele e MASSEL Filippo.
Il DOC termina la sua prova all'ottavo posto mentre Ema e Fili restano fuori dalla premiazione.
Tutti sul podio i quattro sciabolatori presenti alla gara vinta dall'atleta del Circolo Scherma Pinerolo BARILE Francesco.
Domenica è tutta per la spada maschile con i suoi 89 partecipanti.
Nella gara vinta dall'atleta di Casale BAROGLIO Andrea passano la fase a gironi tutti e quattro i nostri atleti presenti: il presidente MASSIMINO Cristian,DOMINIO Federico,LA CAVA Emanuele e MASSEL Filippo,ma nessuno dei quattro riesce a superare il turno successivo che dava l'accesso al tabellone dei 32.
Come sempre però vince la splendida organizzazione fatta da tutti i nostri volontari che hanno contribuito allo svolgimento di questa due giorni schermistica.


SECONDA PROVA DI QUALIFICAZIONE ZONA NORD AMARA PER I NOSTRI FIORETTISTI


CHIAVARI 23/02/2013



Si dice che il primo anno da Cadetti sia il più difficile per gli schermidori.
Lo stanno provando sulla loro pelle Beatrice e Filippo Massel ed Emanuele La Cava.
A Chiavari si è svolta la seconda prova di qualificazione Zona Nord di fioretto open.
Qui i nostri ragazzi si ritrovano ad affrontare atleti di tutte le età tutti a lottare per accedere alla prova di qualificazione Nazionale.
Bea sbaglia completamente l'approccio alla gara e forse tradita dall'emozione appare troppo molle e rinunciataria.
Filippo ed Emanuele almeno un'assalto lo vincono,ma anche qui é l'inesperienza che prende il sopravvento.
Sinceramente ci si aspettava di più anche se però da parte dei due maschietti qualcosa in più rispetto alla prima prova si è visto.


XXIII TROFEO CITTA' DI DESIO:BELLA FIGURA PER I NOSTRI PORTACOLORI


DESIO 09-10/02/2013



Sabato si comincia con la prova di spada allieve-ragazze di FEMIA Asja.
Asja affronta i gironi vincendo tre assalti su sei e si piazza nella classifica provvisoria esattamente a metà ventesima su 40 atlete iscritte.
Vince il primo assalto 14-9 e tiene bene il secondo fino al 9-8 per lei perdendo nel finale 13-10 contro l'atleta che si era piazzata 4^ dopo i gironi
Chiude la prova al 15° posto.
Nel pomeriggio per la gara di fioretto vanno di scena i due maschietti CAVALLARI Alessandro e LA CAVA Niccolò accompagnati dal giovanissimo DONADEO Leonardo
I partecipanti sono 36 suddivisi in 6 gironi. Ale inanella 5 vittorie su 5 ,Leo ne perde solo 1 mentre fatica un po' di più Nico che ne vince solo 3.
Dopo i gironi Nico si piazza al 17° posto Leo al 12° e Ale addirittura al 4°.
Prima diretta fatale per Nico che perde l'assalto 10 a 6 terminando la prova al 18 posto in classifica definitiva.
Diversa la musica per Ale e Leo che dopo aver eliminato due avversari a testa si affrontano in un duello all'ultima stoccata nel quale ha la meglio Ale che passa 10-9.
Ale purtroppo si arrende nell'assalto successivo che gli sarebbe valso l'accesso in finale.
Ale è comunque sul podio con un bel 3° posto e primo di categoria mentre Leo è premiato con l'ottava piazza e con la consapevolezza di aver sfiorato il podio.
Domenica è di nuovo il turno della stakanovista Asja che si appresta ad affrontare la prova di fioretto.
Qui i gironi non vanno proprio bene ed ottiene due vittorie e tre sconfitte delle quali due perse a 4.
Passa la prima diretta ,ma le è fatale la seconda e chiude la gara al 12° posto.
Che dire.... Bravi tutti, anzi bravissimi per avere ben fatto figurare il nome dell'Accademia.



7°Trofeo d'Autunno:BRAVA ASJA!!!


MONZA 02/02/2013



Buona la prova di FEMIA Asja al 7° Trofeo d'Autunno organizzato dalla società Brianzascherma.
Asja si comporta bene già nel girone, vince 3 assalti e ne perde due all'ultima stoccata(uno addirittura con 5 colpi doppi).
il 14° posto provvisorio su 40 atlete le permette di saltare la prima diretta passando alla seconda dove incontra la 19^ALFIERI(atleta che tra l'altro gareggia in casa)e che riesce a battere sul filo di lana superandola 12-11.
Niente da fare nell'assalto per entrare negli 8 dove la nostra Asja incontra la 3^ della classifica provvisoria CATTANA atleta di Casale che si impone 15-6.
Conclude con un rispettoso 13° posto.
Considerando che la spada non è la prima arma di Asja ci sono comunque dei bei margini di miglioramento gara dopo gara. Brava continua così.




2^ PROVA REGIONALE QUALIFICAZIONE OPEN SPADA


POLLONE(Biella) 19-20/01/2013



La seconda prova di qualificazione regionale open di spada maschile vede impegnati il nostro presidente MASSIMINO Cristian ed il cadetto LA CAVA Emanuele.
Entrambi passano la fase a gironi con due vittorie all' attivo ,ma mentre Cristian vince la prima diretta piazzandosi al 62° posto in classifica Emanuele viene eliminato terminando la prova al 69 posto.
Nella gara Femminile esordio assoluto per RAMAGLIA Erika accompagnata dalla compagna PRELATO Deborah.
Purtroppo nessuna delle due riesce a superare i gironi piazzandosi rispettivamente nella classifica finale 38° Deborah e 45° Erika.




BENINO IL SECONDO GPG!!


ASTI 12-13/01/2013



La SECONDA prova GPG , PRIME LAME ed ESORDIENTI, purtroppo, non ci regala le emozioni della prima anche se lascia intravedere alcune cose buone.
Nella categoria Esordienti gara e podio casalingo con Nikolas MYSHTAKU e Lorenzo ANDRUETTO vista purtroppo la mancanza di avversari.
Bella la prova di Alessandro CAVALLARI che sistema uno ad uno gli avversari finendo la gara al primo posto nella Categoria Maschietti.
Quinto posto invece per il compagno di squadra Niccolò LA CAVA che viene eliminato nella prima diretta.
Salendo ai Giovanissimi troviamo il terzo posto di Leonardo DONADEO che,dopo dei gironi sottotono, vince la prima diretta cedendo alla seconda con il vincitore della gara.
Francesco BATTAGLIOTTI si piazza al sesto posto.
Nelle categorie degli Allievi-Ragazzi secondo gradino per Matteo PELLANDINO con una bella prestazione nonostante un infortunio e undicesima piazza per Stefano PUSSETTO con una prestazione sottotono.
Le Allieve-Ragazze ottengono un sesto posto con Asja FEMIA ,un nono con Sharon CARDETTI e un quattordicesimo con Letizia D'ALONZO.
Asja ottiene anche un ventinovesimo posto nella gara di spada.



1^ Prova Qualificazione Nazionale


RAVENNA 16/12/2012



Al primo appuntamento stagionale con i grandi nomi della scherma il nostro Davide NIGRONE si presenta con tre belle vittorie nella fase a gironi che lo piazzano al 64° posto provvisorio.
Purtroppo cede il passo nella diretta perdendo 15-10 concludendo definitivamente all'81° posto.
Andrà sicuramente meglio la prossima............



CONFERME.......


CALENZANO(Firenze)16-17/11/2012



Il fine settimana ha visto impegnati sette nostri giovani atleti nella prima prova nazionale Gran Premio Giovanissimi.

Il venerdì vede l'esordio nelle competizioni nazionali dei "Maschietti" Alessandro CAVALLARI e Niccolò LA CAVA.
Ottimo avvio per entrambi che con uno splendido girone costellato di sole vittorie si piazzano ai primi posti della classifica provvisoria.
Nico si arrende alla seconda diretta mentre Ale per un soffio non vince la terza.

Il sabato di gare si apre con l'"Allievo" Matteo PELLANDINO che dopo aver disputato dei buoni assalti nel girone con una sola sconfitta al passivo e aver vinto agevolmente la prima diretta non riesce ad avere la meglio di un'atleta sicuramente alla sua portata.

Tocca poi alle tre "Ragazze" Asja FEMIA,Sharon CARDETTI e Letizia D'ALONZO al suo esordio in competizioni nazionali.
Tutte e tre patiscono visibilmente l'emozione dell'evento conducendo dei gironi al di sotto della loro portata.
Sharon purtroppo reduce da un'infortunio al ginocchio non riesce ad essere veloce ed incisiva nonostante ci metta tutta la sua buona volontà .
Letizia ,emozionatissima,al contrario fa vedere una bella velocità d'azione,ma non riesce ad avere la meglio sulle sue avversarie,però nella diretta,nonostante la sconfitta,riesce a tenere testa ad un'avversaria decisamente più esperta arrendendosi 15-10.
Meglio Asja che sfrutta le sue lunghe leve per vincere due assalti nel girone e la prima diretta assestandosi così a metà classifica.
E' da considerare che tutte e tre le ragazze sono giovani di scherma ed il loro margine di miglioramento è potenzialmente elevato.

La giornata si conclude con il "Ragazzo" Stefano PUSSETTO che ripete la prestazione di Matteo perdendo solo un'assalto del girone,vincendo agevolmente la prima diretta ed arrendendosi alla seconda contro un'atleta del Club Scherma Torino non solo alla sua portata,ma che conosceva benissimo in quanto anche lui piemontese ed avversario in ogni gara regionale.
Evidentemente la scherma di Stefano sta diventando troppo prevedibile.



GRANDE SOP!


ZEVIO(Verona)10-11/11/2012



Si è svolta a Zevio la prima Prova di Qualificazione Zona Nord di Fioretto categoria assoluti.
Nella giornata di sabato salgono in pedana il neo acquisto Vittoria LODO e l'esordiente Beatrice MASSEL.
Bene Vittoria nel girone che con quattro assalti vinti passa di diritto alla seconda diretta dove purtroppo deve arrendersi non riuscendo a staccare il biglietto per la 1^ Prova Nazionale.
Cosa diversa per Bea che,solo con un assalto vinto, paga l'"emozione" di tirare con i grandi e non riesce a passare la fase a gironi.
Domenica entrano in gara gli "uomini" con Davide NIGRONE,Davide SOPEGNO e le matricole Emanuele LA CAVA e Filippo MASSEL.
Filippo ed Emanuele seguono le orme di Bea dimostrando pero' un po' più di combattività rispetto alla compagna cadetta.
Atra musica per l'accoppiata Davide & Davide che con quattro vittorie su sei nei gironi passano entrambi alle eliminazioni dirette.
NIGRONE passa agevolmete la prima diretta ma si deve arrendere subito contro l'atleta del Club Scherma Torino ZACCHERO(2° classificato) al termine di un'entusiasmante assalto.
Si qualifica comunque per la Prova Nazionale.
SOPEGNO dopo un' avvio un po' in sordina regala emozioni assalto dopo assalto e si arrende ,allo stremo delle forze,solo nell'assalto per entrare in semifinale 15-12 contro l'atleta dell'Areonautica ALONGI.
Si qualifica anche lui con un bell'8° posto.



GPG 2012-2013 PARTENZA COL BOTTO!!


CAMERI(NO)03-04/11/2012



La prima prova GPG , PRIME LAME ed ESORDIENTI vede impegnati ben 14 nostri giovani atleti sulle pedane.
Ottimi risultati in quasi tutte le gare con 9 podi totali.
Nella categoria Esordienti saliamo sul gradino più alto con Nikolas MYSHTAKU accompagnato dal 3°posto di Lorenzo ANDRUETTO e dal 6°di Francesco CAGGIANO.
Per Umberto MARTINO nelle Prime Lame un bel 3° posto come Niccolò LA CAVA preceduto dal compagno Alessandro CAVALLARI 2° nella Categoria Maschietti.
Salendo di categoria troviamo il 1° posto di Leonardo DONADEO ed il 3° di Francesco BATTAGLIOTTI nei Giovanissimi ed un 5°posto per Adele DAGHERO nelle Giovanissime.
Nelle categorie degli Allievi-Ragazzi 2°gradino per Matteo PELLANDINO e 3° per Stefano PUSSETTO.
Stessa categoria ,ma femminile 5° piazzamento per Letizia D'ALONZO seguita dal 7° di Asja FEMIA che si é cimentata anche nella prova di spada piazzandosi 32^ su 45 iscritte.
Gara purtroppo condizionata da un infortunio per Sharon CARDETTI che riesce a terminare comunque la prova stringendo i denti.



IL PRESIDENTE SCENDE IN CAMPO


BUSTO ARSIZIO 27/10/2012



Il primo appuntamento stagionale Master vede salire in pedana il neo Presidente Massimino Cristian e il nostro doc Maina Paolo. Cristian ,che gareggia nella categoria 1,perde la sua prima diretta 10-6 ,dopo aver ottenuto tre vittorie su sei incontri nei gironi.Risultato comunque condizionato dal non perfetto funzionamento della spada di riserva.Nella categoria 0 sconfitta col medesimo risultato,però nella seconda diretta, anche per Paolo che vince elegantemente la prima 10-3.Si piazzano rispettivamente 39° e 12°



GITA FUORI PORTA PER I NOSTRI CADETTI


ERBA 13-14/10/2012



Sabato e Domenica i nostri neo cadetti Beatrice& Filippo MASSEL ed Emanuele LA CAVA si sono cimentati nella 1^ Prova Nazionale di categoria ottenendo risultati non proprio rosei a livello schermistico.Nessuno dei tre riesce infatti a superare la fase a gironi avendo ottenuto una sola vittoria per i ragazzi e, purtroppo, nessuna per BEA.



200 SCHERMIDORI A CANTALUPA!!!


CANTALUPA 13-14/10/2012



Sabato e Domenica si è svolto Cantalupa il 3°Memorial SOPEGNO, gara di scherma per i giovani tiratori delle categorie del Gran Premio Giovanissimi. Da 20 società piemontesi, liguri, lombarde, toscane e venete, nel week end si sono sfidati circa 200 atleti, buona la cornice di pubblico e alla fine delle competizioni si è aggiudicato il trofeo del 3° Memorial la società ISEF Torino seguita dai padroni di casa Accademia Schermistica LA MASCHERA DI FERRO e della MICHELIN Collegno. A livello individuale il gradino più alto del podio è stato raggiunto da Alessandro CAVALLARI nella categoria Maschietti, secondo posto per Lorenzo ANDRUETTO nella categoria esordienti, terzo posto per Niccolò LA CAVA nella categoria Maschietti, Matteo PELLANDINO nella categoria allievi, Adele DAGHERO nella categoria Giovanissime, Asja FEMIA nella categorie Allieve, ottimi piazzamenti per Stefano PUSSETTO, Letizia D’ALONZO, Sharon CARDETTI, Umberto MARTINO, Leonardo DONADEO, Francesco BATTAGLIOTTI, Nikolas MYSTHAKU e Francesco CAGGIANO. Nella sezione blog del nostro sito oppure sul sito FIS Piemonte sono presenti tutti i risultati delle gare.




1^ PROVA REGIONALE QUALIFICAZIONE OPEN SPADA


COLLEGNO 07/10/2012



Nella prima prova regionale open di spada maschile bene per il nostro atleta Federico DOMINIO che non solo si butta alle spalle lo spettro dell'eliminazione dopo i gironi,ma vince la prima diretta piazzandosi al 60° posto in classifica su 115 partecipanti. 82°posto per l'esordiente Emanuele LA CAVA eliminato nella prima diretta e 45° nella spada femminile per Deborah PRELATO che purtroppo non riesce a passare la fase a gironi.




2°Trofeo Niccolò MERINGOLO


TORINO 30/09/2012



Grandi stelle al TROFEO MERINGOLO tra le quali brilla su tutte il campione Andrea BALDINI che in coppia con Alessandro MERINGOLO vince la prova a staffetta organizzata dal Club Scherma Torino. 32 sono le coppie partecipanti. I nostri portacolori si piazzano rispettivamete 7^con la coppia NIGRONE-SOPEGNO,14^con CICCONE-MANCINO e 26 con i giovani cadetti LA CAVA e MASSEL




Bene a NATURALMENTE...CUMIANA


CUMIANA 30/09/2012



Si è svolta domenica 30 settembre la Manifestazione "NATURALMENTE...CUMIANA" a cui ha preso parte una rappresentanza degli atleti della nostra Accademia. Il risultato è stato positivo,siamo soddisfatti per la visibilità ottenuta e l'interessamento dimostrato dai giovani visitatori che hanno potuto "assaggiare"la scherma. Un ringraziamento particolare va ai nostri atleti ed ai loro genitori che si sono resi disponibili a partecipare ed hanno contribuito al successo della dimostrazione schermistica.

Home Page | Società | Organico | Attività | Risultati| Photogallery | News | Sponsors | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu